Consulenze d'oro: Letizia Moratti indagata di nuovo

moratti pandemia consulenze d'oror

Ricordate la vicenda delle consulenze d'oro di Letizia Moratti? Nel caso abbiate un vuoto di memoria, ci pensa il Gip Paolo Ielo a colmarlo: respingendo la richiesta d'archiviazione per il primo cittadino di Milano. In sintesi: ci saranno nuove indagini. Ma vediamo di cosa si parla - libro che consiglio a riguardo: "Milano da Morire", di Offeddu e Sansa - quando si parla di consulenze d'oro:

Novanta incarichi su novantuno illegittimamente attribuiti. Regolamenti riscritti, «singolare circostanza», pochi giorni prima del conferimento degli incarichi, cosa che potrebbe configurare il dolo. E poi, contratti stipulati in numero superiore all' ammissibile e con persone prive di titolo. Risultato: la Corte dei conti parla di un danno di 11 milioni di euro. A pagare di tasca propria, potrebbero essere il sindaco Letizia Moratti e tutti gli assessori

Successivamente era stata richiesta l'archiviazione, ora si torna ad indagare per abuso d'ufficio Letizia Moratti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: