Wu Tang Clan in concerto a Milano: appuntamento sabato 13 luglio all'Ippodromo del Galoppo

La formazione festeggerà il 20ennale del disco "Enter the Wu-Tang (36 Chambers)"

Gli amanti dell'hip hop aspettano con impazienza che arrivi sabato: il 13 luglio infatti, all'Ippodromo del Galoppo (nell'ambito della rassegna Alfa Romeo City Sound - biglietti in prevendita 35€+ddp o 42€ in cassa) arrivano i Wu Tang Clan, formazione pietra miliare del genere.

A partire dalle 21 il collettivo newyorkese salirà sul palco per la prima volta in Italia, in formazione originale: presenti all'appello RZA, GZA/Genius, Method Man, Raekwon, Ghostface, Inspectah Deck, U-God e Masta Killa. Aprirà la data Noyz Narcos.

Il 'clan' festeggerà insieme ai fan il 20° anniversario del disco "Enter the Wu-Tang (36 Chambers)": il titolo dell'album, pubblicato nel 1993, deriva dal film di arti marziali "The 36th Chamber of Shaolin" del 1978. RZA, leader del gruppo e conosciuto anche come Prince Rakeem, ha prodotto il lavoro e ha utilizzato come ispirazione i film di arti marziali (presenti campionamenti dalle pellicole kung fu, ma anche campionamenti più prettamente soul).

Nel 2003 Rolling Stone l'ha posizionato alla 387ma posizione nella lista dei 500 migliori album di sempre, e i Wu Tang Clan nel corso della loro carriera hanno venduto ben 50 milioni di dischi.

Il brano più conosciuto di "Enter the Wu-Tang (36 Chambers)" è "C.R.E.A.M.": il titolo del brano, presente all'interno della colonna sonora di "8 Mile" (il film del 2002 con Eminem) e ripreso anche da Wyclef Jean, 2Pac, 50 Cent, Lil' Wayne, Akon, Nas e molti altri, è l'acronimo di Cash Rules Everything Around Me, ovvero "Il denaro controlla tutto quello intorno a me".

Molti rapper hanno considerato questo disco come 'base' da cui partire nel corso degli anni, e ne sono stati pesantemente influenzati.

Intanto il 'clan' è già al lavoro su un nuovo album, dal titolo "A Better Tomorrow", che sarà un vero e proprio reunion album.

  • shares
  • Mail