Locali - Contro il popolo del Mom, una recinzione al Parchetto

Mom serale

Ecco il nuovo capitolo della guerra che la città di Milano sta combattendo nei confronti dei locali della movida serale. Questa volta il teatro di battaglia è il Mom, il celebre locale tra Viale Montenero e Regina Margherita. Le armi con cui si combatte sono note come Ponti verde, ovvero le cancellata ideate dall’architetto omonimo, in parole povere quelle che cingono l'intero parco Sempione. Il piccolo parchetto che la sera diventa luogo dove bere una birra e scambiare quattro chiacchiere di fronte al Mom sarà così recintato per evitare che il popolo del cocktail serale ne faccia luogo di rumorosi capannelli.

La conferma che i lavori inizieranno entro breve viene direttamente dall'Assessore al Decoro Urbano Maurizio Cadeo. Non si tratterà però solo di una recinzione, ma di una completa opera di riqualificazione dell'area verde, con tanto di panchine e nuova illuminazione. Per fortuna, oserei commentare, perché sarebbe piuttosto bieco cintare un fazzoletto di verde, negano l'accesso a tutta la cittadinanza solo per colpa dei mercoledì estivi di sovraffollamento serale. Tutto il centro destra, Lega con Salvini in testa, applaude all'iniziativa, definendola una vittoria contro lo spaccio e l'illegalità dei venditori di birra abusivi. Ma basterà una recinzione per allontanare il popolo della notte? Ora che non ci sarà più lo spazio del piccolo parco, questa folla rumorosa troverà altri lidi? E la lotta contro i locali continua.

Per avere una buona idea di cosa significa l'amore-odio per il Mom, vi consiglio di leggere gli articoli di Lorenzo Baio e Chiara Orlandi sul sito Quattronet, il giornale di informazione e cultura della Zona Vittoria Forlanini.

Foto | Quattronet.it

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: