AAA creativi cercasi: si lavora per una mappatura della giovane creatività meneghina



Caccia grossa nella giungla milanese alla scoperta di giovani professionisti – e protagonisti – del mondo dell’arte, della moda, del design. Dove si possono vedere i creativi all’opera? Con l’acronimo MDMA (Milano, Design, Moda, Arte), prende il via il progetto di Enzo Pirro e Gianni Moretti: 4 mappe da distribuire in occasione di tre date fondamentali del calendario degli eventi milanesi, Miart, la Settimana della moda e il Salone del mobile che non riguardano il circuito commerciale, ma vogliono far conoscere gli spazi dove gli artisti lavorano, si incontrano e confrontano. Uno strumento utile che avrà una tiratura prevista di almeno 10.000 esemplari.

"Una mappatura che porta il pubblico al punto zero, lo studio dell'artista, luogo in cui la ricerca ha origine ed il lavoro prende forma e sostanza", spiega Moretti. Che ora serra le fila per avere una documentazione più ampia e completa possibile: il progetto è stato comunicato ad un ampio numero di artisti, grazie anche alla collaborazione di Careof DOCVA, ma c'è tempo fino al 21 marzo: creativi meneghini, fatevi sotto. Per info: 3474742631 - giannimoretti78@gmail.com

  • shares
  • Mail