Il 'graffito' di Largo La Foppa sul manifesto di Roberto Cavalli


Da un po' di tempo i graffitari hanno inventato un nuovo modo per lasciare il segno. Non so come definire questo movimento, ma dato che non credo esistano già definizioni potrei coniare il termine 'Strappart'. Ok, se vi viene in mente qualcosa di meglio scrivetelo nei commenti.

In ogni caso ecco qui una foto che ho fatto ieri mattina in Largo La Foppa, enorme telone pubblicitario di Roberto Cavalli, dentro lo 'strappo' con la parola "Crisi". Moda e Crisi, credo che non si possa sintetizzare meglio la Milano di questo periodo.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: