Weekend fuori porta - Consonno, la Las Vegas italiana dimenticata

Consonno

La gita fuori porta di questo weekend ha una meta piuttosto particolare che piacerà molto agli appassionati di quei curiosi luoghi noti anche come città fantasma. Non bisogna andare nel vecchio west per scoprire un luogo abbandonato, basta fare un giro nell'alta Brianza per trovare Consonno, l'utopia di una piccola Las Vegas Italiana, nata negli anni Sessanta e morta nel giro di pochi anni.

Anticamente esisteva un piccolo borgo abitato da circa 200 persone, impiegate prevalentemente nel mondo dell'agricoltura e della pastorizia. Nel 1962, il conte Mario Bagno comprò in blocco il paese e lo fece demolire, eccenzion fatta per la chiesa di San Maurizio. Il suo sogno era quello di creare un luogo che potesse diventare la capitale del divertimento e del gioco d'azzardo a pochi chilometri da Milano, la capitale economica d'Italia. Un progetto edilizio venato da una certa follia che avrebbe potuto essere un successo clamoroso o un fallimento totale.

Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno


Per conoscere meglio la storia di Consonno vi conosiglio di dare un'occhiata al sito ufficiale del paese, realizzato dall'Associazione "Amici di Consonno" dove è possibile avere molte notizie storiche, sul paese e sul conte Bagno, informazioni sugli edifici ancora esistenti e quelli demoliti in passato, ma anche video, curiosità sui misteri di questo suggestivo luogo e l'elenco degli appuntamenti che lì vi si svolgono come concorsi fotografici e la festa del 1° maggio. Vi segnalo inoltre il blog di Andrea Moro, dove potete trovare una bella gallery di fotografie. Esiste anche un myspace di Consonno. Una curiosità, alcune scene del film Figli di Annibale del regista Davide Ferrario, uscito nel 1998, sono state girate proprio a Consonno (la potete vedere qui sotto).

A scanso di equivoci bisogna sapere che buona parte di Consonno è di proprietà privata, le strade comunali sono percorribili a piedi. Molti edifici sono pericolanti e un'ordinanza del sindaco di Olginate ne vieta l'ingresso. Per raggiungere Consonno è necessario raggiungere Lecco, costeggiare il Lago di Garlate fino a Olginate e quindi prendere la strada per Consonno, altrimenti si può salire anche da Colle Brianza.

Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno
Consonno

Foto | Flickr e Consonno

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: