Consulenze d'oro: Moratti condannata dalla Corte dei Conti

occhio moratti condanna

Ne scrivevamo giusto qualche giorno fa, della riapertura della vicenda "consulenze d'oro" per Letizia Moratti: ora la Corte dei Conti ha emesso un verdetto. E sindaco e assessori dovranno risarcire 260mila euro. Ebbene si: ricordate? Pietra dello scandalo era Carmela Madaffari, nome simbolo dello spoils system morattiano: che non colpisce solo i primi riporti, ma diciamo, si allargava un pò troppo

Ma Letizia Moratti conosce davvero il curriculum di Carmela Madaffari? E che cosa sarebbe più inquietante: che lo conoscesse e lo abbia ignorato o che l'abbia assunta come Dirigente Responsabile della Direzione Centrale Famiglia (con retribuzione annua di 217.130 euro) senza sapere tutta la verità sul suo passato lavorativo?

Così si leggeva in Milano da Morire. Condannati insieme a Donna Letizia anche vari scherani, con l'attenuante di "aver svolto il lavoro assegnato". Ricordiamoci sempre a chi pagavamo lo stipendio: irripetibile il titolo Affari & Madaffari, ma perfetto per l'occasione

La stessa Carmela Madaffari che ha contribuito allo sfascio di aziende sanitare come l’Asl di Locri e di Lamezia Terme. La stessa Madaffari citata varie volte dal compianto Francesco Fortugno in alcune delle tante interrogazioni in Consiglio Regionale per denunciare le malefatte nell’azienda sanitaria locrese. Ecco proprio per una che premia questo tipo di “merito” non mi sarei spellato le mani per applaudirla

Il quote qui sopra arriva dal blog di Antonino Monteleone.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: