Accordo Telecom-Atm, i biglietti si acquisteranno con il cellulare


Sento di poter dire che questa è una grossa figata. Un provvedimento intelligente, utile, comodo e che semplificherà la vita a tutti. Telecom Italia e Atm hanno definito un accordo per mettere in piedi un servizio di mobile ticketing.

In poche parole si potranno acquistare i biglietti del tram attraverso il cellulare e verranno validati accostando lo stesso alla obliteratrice. Nel secondo semestre del 2009 parte la sperimentazione e nel 2010 dovrebbe partire il servizio vero e proprio.

La cosa funzionerà attraverso un software da installare sul telefono e con l'ausilio della tecnologia radio a corto raggio Nfc (Near Field Communication), che consentirà appunto la validazione del biglietto accostando il cellulare all'obliteratrice. I controllori per i loro controlli dovranno solo avvicinare il palmare ai telefoni dei passeggeri. Sarà disponibile per tutti i cellulari? Questo ancora non è chiaro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: