Rivoluzione in Corso Vittorio Emanuele, nuovi negozi in Corsia dei Servi


Corso Vittorio Emanuele andrà incontro ad un grande sconvolgimento urbanistico. La sua faccia a quanto pare potrebbe parzialmente cambiare e per la prima volta dal 1968 si costruirà in questa importante strada del centro. Per quanto è dato sapere al momento, Palazzo Marino potrebbe a breve dare il via alla creazione di nuovi negozi che prenderanno il posto di due delle tre gallerie di Largo Corsia dei Servi.

Luogo un tempo deputato ai cinema, oggi alla desolazione, visto che molte sale hanno chiuso i battenti. In buona sostanza verrebbero costruiti nuovi edifici nello spiazzo del Largo e verrebbe modificato il percorso pedonale, ad esempio non ci sarebbe più lo sbocco su C.so Vittorio Emanuele, dove ora ci sono le scale del Mc Donald.

Tutta la zona diverebbe una sorta di grande corridoio che passa in mezzo a negozi che si svilupperebbero anche sottoterra (dentro all'ex cinema Ambasciatori per esempio) e cambierebbero aspetto anche i portici. Certo, fino a quando non si vedranno dei progetti si fa fatica ad immaginarsi lo stravolgimento. La delibera porta la firma di Masseroli, ma ancora non è arrivata in giunta, quindi per ora nulla di certo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: