Kebab e pizze al taglio, divieto di vendita dopo la mezzanotte: dite la vostra



Dopo la crociata romana contro gli esercenti del centro che vendono cibi e alcolici anche Milano potrebbe seguirne l'esempio. I prodotti alimentari d’asporto non potranno essere venduti dopo la mezzanotte. Questo quanto prevede il progetto di legge approvato ieri a maggioranza dalla commissione regionale per le Attività produttive e che sarà votato in Aula il 21 aprile prossimo.

In caso di approvazione la nuova normativa costringerà le micro-imprese artigiane a seguire gli orari di apertura alle quali già si attengono gli altri esercizi di questo tipo, cioè dalle 6 alle 24. Stop, insomma, a pizzerie d’asporto, kebabberie, piadinerie e innocue gelaterie che fanno orari notturni e probabilmente fanno più affari di notte che di giorno.

Tra le motivazioni dei promulgatori c'è quella di "evitare forme di concorrenza impropria". Voi che ne pensate?

Foto by Fabbio, Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: