Cosa fare stasera a Milano: le migliori serate da ballare sabato 24 agosto

Techno, elettronica, ritmi anni ’90. In giro per la città, o a poca distanza, ecco i dancefloor dove farsi trasportare dai beat fino all’alba.

Continua l’appuntamento del sabato con i ragazzi del Toilet, in trasferta per tutta l’estate nel bel mezzo del parco Forlanini, ospiti del Caluga, il chiringuito dalla doppia anima e dalle svariate sonorità. Per il “Battito del Toilet”, dalle 23 alle 5 di mattina, la consolle è saldamente in mano a Erik Deep e LoZelmo con il loro sound dance-pop, contaminato da elettronica, anni’90 e molto altro. L’ingresso è come sempre gratuito – e senza obbligo di tessera ARCI - e tra drink, una pizza o una piadina, ci si scatena sotto le stelle anche in caso di pioggia. Per arrivare al chiringuito l’accesso più comodo è quello dal parcheggio di via Salesina.

Non molto lontano, all’interno dell’alternativo e storico Circolo Magnolia (nella foto) si celebra una nuova puntata della one-night Trashick che si associa a Pezzi da 90 vol. 12 per un live degli indimenticabili Datura (band elettronica degli anni ’80 che ha regalato alcune delle hit più ballate del periodo) oltre al djset tipico di ogni sabato del locale affacciato sulle rive dell’idroscalo. L’ingresso è a 5€ - anche qui senza obbligo di tessera ARCI –, in via circonvallazione idroscalo 41.

Infine al Sunset Garden di via Corso Europa 16 a Lainate, le tre piste di cui una a bordo piscina si infiammeranno con le selezioni techno, elettroniche e house di Luca Doobie, Proudly People, Doublewave, Chris T, Dario to the Beat, Alex Thrump e Mirko Noize. Dalle 23 alle 6 per una splendida notte organizzata dagli staff di Amnesia, Sunset Garden, Nu House Club e Heart Beat. Ingresso omaggio donna con consumazione obbligatoria a 10 € entro mezzanotte, poi 15/20€.

  • shares
  • Mail