Orti urbani a Milano: bando per 66 appezzamenti in via Gratosoglio

La richiesta va presentata dal 5 al 25 settembre.

Gli orti urbani a Milano stanno vivendo un vero e proprio periodo di boom, ragion per cui fa piacere vedere che il Comune assecondi questo desiderio di autocoltivazione mettendo a disposizione appezzamenti di terra per chi ne fa richiesta. L'ultimo bando in ordine di tempo riguarda 66 appezzamenti da 39mq ciascuno in via Gratosoglio/via Teresa Noce.

Le richieste possono essere presentate dal 5 al 25 settembre, ma per ottenere la concessione di questi appezzamenti (e viste le dimensioni di alcuni orti urbani, quasi 40 metri quadrati non sono niente male) bisogna essere residenti di zona 5, maggiorenni, non possessori di altro orto nel Comune di Milano e nemmeno appartenenti allo stesso nucleo familiare di altre persone che stanno partecipando al bando.

Una volta che vi siete assicurati di avere questi requisiti, la procedura è abbastanza semplice: basta presentare domanda scritta con carta da bollo di 16 euro al "ufficio protocollo del Settore Zona 5 (Viale Tibaldi 41), primo piano (orario di apertura dalle ore 9.00 alle ore 12.00 - tutti i giorni dal lunedì al venerdì), dal giorno 05/09/2013 al 25/09/2013 entro e non oltre le ore 12.00".

Ovviamente il tutto va corredato con copia della carta d'identità. Al di là del bollo, quindi, non si spende nulla. La durata della concessione però non è eterna, anzi: durata triennale rinnovabile su richiesta a sei mesi dalla scadenza. Per maggiori informazioni questa è la pagina del Comune a riguardo e questi i numeri telefonici da contattare: 02.884.58534 - 02/884.58517

  • shares
  • Mail