Expo 2015: i biglietti in vendita dal prossimo aprile

4-5 milioni di ticket da vendere prima dell'inaugurazione dell'esposizione universali. Gli obiettivi si fanno sempre più ambiziosi.

L'Expo 2015 inizia a limare anche i dettagli: dopo la decisione che sarà Disney a firmare la mascotte e che il prezzo del biglietto sarà di 39 euro arriva anche la notizia che i ticket saranno in vendita a partire dal 1° aprile. Un anno prima dell'esposizione sarà possibile comprare i biglietti, la prenotazione più anticipata della storia, probabilmente.

I ticket saranno in vendita fin da subito sul sito internet e sull'infopoint di Cairoli, ma a dare una mano sarà anche la rete di vendita della Coop a cui si aggiungeranno altri grossi sponsor. Il problema è che tutto questo anticipo, quando però mancano ancora più o meno tutte le strutture, sta scatenando l'entusiasmo. E così, si alza ancora l'asticella dei biglietti che si vogliono vendere: 4-5 milioni solo prima che sia partita l'esposizione.

D'altra parte l'obiettivo è di 20 milioni di turisti e 24 milioni di biglietti, con un giro d'affari di 456 milioni di euro di ingressi solo dai ticket. Turisti stranieri, in primis. Che addirittura, nel caso degli oriundi, si spera tornino per restare e per i quali saranno creati pacchetti viaggio appositi. Obiettivi ambiziosi che continuano a sommarsi e che iniziano a far intravedere anche un sogno di ripresa economica.

Forse si esagera nei sogni, ma secondo la Camera di Commercio, il fatturato del settore turistico crescerebbe del 10% e permetterebbe la creazione di 84mila posti di lavoro in più. La scommessa è lanciata, adesso si deve solo capire se la dura realtà dei ritardi e delle inefficienze riporterà tutti coi piedi per terra.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: