Aree no smoking a Milano


A Milano fumano 20 minorenni su 100, il doppio circa rispetto alla media nazionale, la prima sigaretta a 15 anni e mezzo. Sono dati che derivano da una ricerca Doxa realizzata in collaborazione con la Lega italiana per la lotta contro i tumori-Sezione provinciale di Milano e l’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri.

Da questi dati l'idea dell'Assessore alla salute Landi di Chiavenna e del Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, di istituire delle aree no smoking in giro per la città. In particolare diverrebbero precluse ai fumatori zone come il sagrato del Duomo o il perimetro storico delle Colonne di San Lorenzo, gli spazi-gioco attrezzati per bambini e via dicendo.

Per il momento è solo un'idea, ma ci sono già parecchie città, non in Italia, che mettono in pratica quest'idea da anni, vietando di fumare in determinate zone o strade.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: