Augustin Mujyarugamba, l'Obama di Piazza Piola

Augustin Mujyarigamba: yes we Piola

Augustin Mujyarugamba è un candidato dell'UDC, penso alle prossime elezioni europee o alla Provincia (lo scotch copriva la scritta che avrebbe potuto rivelarmelo). Ieri passo da Piazza Piola e dal Politecnico, ed ovunque è un tripudio della cartellonistica che vedete qui sopra: ignoro da quanto tempo fossero affissi. Il tutto, in puro stile emulazione fallita, come direbbe Tommaso Labranca, uno dei pochi maestri dell'ultimo decennio.

Ma chi è Augustin? Su Nova24 si leggeva di lui

«La rete aiuta l'integrazione, ma bisogna fare un distinguo per fasce sociali», afferma Augustin Mujyarugamba, presidente dell'Aipea, associazione di imprenditori e liberi professionisti immigrati, nata e operante in Lombardia. Mujyarugamba, ruandese arrivato in Italia nell'89 e laureato in Ingegneria all'Università di Pavia

Due le conseguenze immediate della elezione di Obama - e della iconografia plasmata da Shepard Fairey, chiaro: copertine ed elaborazioni grafiche dei giornali tutte in quello stile (il Venerdì di Repubblica di settimana scorsa apriva con MarX Factor, e Karl ritratto à-la-Obama) non se ne può più, e candidati che un pò ovunque cercano di rincorrere i successi del Senatore dell'Illinois: anche i Repubblicani Usa, tra l'altro, vedi il caso Michael Steele.

Augustin Mujyarigamba: yes we Piola
Augustin Mujyarigamba: yes we Piola

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: