Sciopero aerei 18 ottobre 2013: possibili disagi a Linate e Malpensa

L'agitazione si svolgerà nel giorno dello Sciopero Generale: orari e dettagli

Possibile giornata nera per chi dovrà spostarsi venerdì 18 ottobre: insieme ai lavoratori del trasporto pubblico Atm (che a Milano si fermeranno dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio) e a quelli di Trenord (stop dalle ore 21.00 di giovedì 17 ottobre alle ore 21.00 di venerdì 18 ottobre), incroceranno le braccia anche i lavoratori del traporto aereo. Possibili disagi quindi a Linate e Malpensa.

Ecco i dettagli: l'agitazione sarà di 24 ore per il personale navigante comandanti e piloti della società Alitalia cityliner (esclusi voli da e per Palermo). Invece 4 ore di stop per il personale della società Enav, dalle 13 alle 17.

Inoltre sciopererà anche il personale delle società Sea e Sea Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, per 24 ore.

I sindacati che hanno indetto lo sciopero sono: A.P. ANPAC, FEDERAZIONE ATM-PP (AA.PP. ANPCAT, LICTA, CILA-AV), O.S. USB LAVORO PRIVATO e O.S. CUB TRASPORTI.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail