Il “Porn Groove” di Immanuel Casto seduce i Magazzini Generali - VIDEO

Il discusso artista culto che spopola in rete e nei club di tutta Italia si impadronisce di uno dei palchi più noti della Milano nottambula per presentare il suo secondo album “Freak & Chic”.

“Anal Beat”, “Escort 25”, “Zero Carboidrati”, “50Bocca 100Amore”, “Che bella la cappella”, “Io La do”, “Il Tempo degli Abusi” sono solo alcuni dei suoi brani che hanno reso popolare e scatenato il dibattito, sulla rete e non, del giovane cantante di origine bergamasca - e naturalizzato bolognese – che nel giro di pochi anni ha conquistato la ribalta italiana e internazionale creando di fatto un genere musicale tutto suo: il porn groove.

Non solo trasgressione e facili giochi su temi scandalo o tabù ma una grande attenzione per temi forti come sesso, denuncia sociale, omosessualità, descritti ironicamente, intelligentemente e senza false ipocrisie o moralismi, nei testi e nei video delle sue canzoni sapientemente realizzate su ritmi dance e synth-pop. Basta dare uno sguardo ai video qui sotto per capire che Immanuel Casto (al secolo Manuel Cuni) è un vero fenomeno, e che piaccia o meno, non può essere ignorato solo perchè ha il coraggio di esporre il suo pensiero in pungenti liriche abbinate a stile e glamour per un risultato assolutamente vincente.

Per chi vuole godersi di una sua performance live l’appuntamento è quindi per stasera ai Magazzini Generali di via Pietrasanta 16, dove dalle 20.30 insieme alle sue “beat girls” e alla sua band si esibirà con i nuovi brani per la tappa milanese del “Freak & Chic tour 2013”. L’ingresso è a 15€ + d.p.

Il video di "Zero carboidrati"...

...quello di "Che bella la cappella"...

...del tormentone che lo ha reso celebre "Anal beat"

  • shares
  • Mail