Circolo Magnolia: la svolta fotovoltaica. Ora si produce energia verde



Il Magnolia domani festeggia quattro anni e per l'occasione ha deciso di diventare il primo locale in Italia a produrre concerti utilizzando energia pulita. Questo grazie a 100 pannelli solari da 200w l’uno, capaci di produrre in un anno 22.892.8 kw/h, una cifra che permetterà al Magnolia non solo di non avere più bisogno di energia elettrica per produrre i propri eventi, ma anche di vendere energia pulita ad altri. Un investimento di 150mila euro, reso possibile anche dal supporto della Provincia di Milano, che ha patrocinato l’operazione.

La mia stima nei confronti di questi ragazzi è sempre stata molta. Già dai primi anni di attività, con eventi mai banali, con un occhio attento a non scontentare nessuno. Poi i corsi, l'apertura dell'estivo e la programmazione d'avanguardia. Un "progetto" quello del Circolo Magnolia che lo svincola alla logica di divertimentificio. "Quattro anni fa siamo arrivati qui e abbiamo trovato una struttura abbandonata. Oggi abbiamo 29mila soci. Abbiamo avuto 300 mila persone alle centinaia di concerti, djset che abbiamo realizzato. Grazie a tutti i soci e' stato possibile avere i soldi per investire in questo impianto", ha dichiarato Andrea Pontiroli, giovane presidente del Magnolia.

Ricordo che il Circolo è aperto tutto agosto (altra nota di merito) e per accedervi d'estate non occorre la Tessera Arci.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: