Effetto crisi: Milano meno cara? Forse, ma resta la città più cara della zona euro


Quasi esattamente un anno fa vi annunciavamo su queste pagine, commentando l'indagine internazionale Mercer, che Milano entrava al 10° posto della classifica delle città più care del mondo, guadagnando la prima posizione tra le metropoli della zona euro, davanti a Parigi.

Oggi, mentre viene reso pubblico il rapporto Mercer 2009, rischiamo di doverci ripetere: Milano è e resta il posto più caro dove potete trovarvi a spendere i vostri euro, ma perde un posto nella classifica generale, vedendosi superare da Singapore.

In generale calano tutte le città europee (anche Roma, che passa dal 16° al 18° posto), a causa delle variazioni nei cambi delle valute determinate dalla crisi. Che ne pensate, non siete almeno un po' perversamente fieri di questo primato fastidioso, ma che fa anche molto cool?

Foto | Flickr.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: