Monluè: "C'è chi dice NO". Il Social Party per protestare contro la chiusura della cascina

monluecascinaQuest'estate scivola via senza questo simbolo che per migliaia di cittadini era un appuntamento fisso dell'estate: la Cascina Monluè. Tutti i suoi estimatori devono segnarsi questa data: venerdì 17 luglio. Proprio in cascina si terrà un "Social Party", per dirla alla Facebook. Un momento di aggregazione ma soprattutto una sfida con le proposte concrete di Arci per rilanciare Monluè e più in generale l'idea di spazi liberi per la cultura e l'aggregazione a Milano.

L'invito è per tutti coloro che la amano e ne hanno sentito la mancanza. La manifestazione nasce da un'idea molto semplice: dire un no secco a chi vuol far sparire Monluè. Portateci anche i vostri ricordi di Monluè, una foto, un video, un oggetto acquistato in cascina per creare una sorta di memoria collettiva della cascina e dell'estate in città. Diffondete il più possibile l'invito, aiutateci a non far chiudere la cascina definitivamente

L'appello dell'Arci lo trovate in allegato sul sito dell'Arci.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: