Milano invasa dalle zanzare, quali sono i luoghi peggiori?


Milano quest'anno è un coacervo di zanzare, è un enorme nido di cicciose zanzarone pronte a pungere, una zanzaropoli. L'altro giorno una zanza con una pancia da far paura, si è appoggiata sul fanale del mio scooter. Sembrava pesare due etti e mezzo e non ce l'aveva manco per la testa di spostarsi, nonostante lo scooter fosse in movimento.

L'ho dovuta far spostare con un pugno in faccia. Un paio di settimane fa mi si è infiammata una puntura di zanzara, ho dovuto metterci un cerotto, una cosa che sinceramente non mi era mai capitata. Ora leggo che effettivamente quest'anno c'è un'invasione e non è solo una mia sensazione.

Ora, preso atto della cosa, tiriamo fuori le nostre esperienze, quali sono i luoghi di Milano e dintorni dove siete stati devastati dalle zanze? Mi rendo conto che ricordare eventi traumatici di questo tipo, possa indurre le menti deboli alla follia, però proviamoci. In quali luoghi avete avuto i peggiori incontri ravvicinati del quarto tipo? Io, voto i pratoni di via Natta (Lampugnano). Una volta li ho attraversati a piedi, quando sono uscito pesavo la metà.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: