Senzatetto, al via il piano di intervento del Comune

Per segnalare persone che si trovano in difficoltà e che potrebbero non essere ancora note alla rete dei servizi è possibile chiamare questi numeri: 02/88447645 – 02/88447647 – 02/88447649

Parte il piano del Comune per i senzatetto. Chiusi i bandi per individuare associazioni ed enti, i servizi sono attivi da subito con due significative novità: il Pronto intervento e le Unità mobili sociali sui mezzi di trasporto e nei mezzanini della metropolitana.

In particolare, il Pronto intervento assicurerà l'assistenza immediata in strada a seguito di segnalazioni giunte al Centro Aiuto della Stazione Centrale; le Unità mobili opereranno tutti i giorni, mattina e sera, su alcune linee di superficie tra cui la 90/91 e in metropolitana. Ogni unità comprenderà un educatore, un mediatore culturale linguistico, un operatore sociosanitario e un coordinatore. Il servizio sarà svolto dall'Associazione City Angels Lombardia Onlus. Contribuiranno allo svolgimento dell'intero piano realtà già attive da anni a Milano e altre più recenti.

Il piano di accoglienza durerà fino al 30 aprile 2014 e assicurerà in totale 2.700 posti letto, disponibili sia nelle strutture già esistenti (comunali e di enti convenzionati) sia in altre predisposte dall'Amministrazione e gestite dalle associazioni che hanno vinto i bandi. I 2.700 posti letto di quest'anno saranno duecento in più rispetto allo scorso inverno e più del doppio rispetto al 2010 (1.248).

Da quest'anno sarà rilasciata ai senzatetto una tessera nominativa con foto che consentirà l'accesso ai diversi servizi assistenziali. Per il piano senzatetto il Comune ha investito oltre un milione di euro, di cui 152.000 provenienti dallo Stato.

Tutte le operazioni del piano saranno coordinate dal Comune di Milano attraverso il Centro Aiuto della Stazione Centrale. Il Centro, che si trova in via Ferrante Aporti 3 angolo viale Brianza, è la prima porta di accesso a tutti i servizi per i senzatetto ed è aperto tutti i giorni della settimana e dell'anno. Dal prossimo 23 novembre sarà aperto con orario prolungato dalle 8.30 alle 24. Per segnalare persone che si trovano in difficoltà e che potrebbero non essere ancora note alla rete dei servizi è possibile chiamare questi numeri: 02/88447645 – 02/88447647 – 02/88447649.

Il 30 novembre il Comune parteciperà anche alla giornata della "colletta alimentare", organizzata dall'Associazione Banco Alimentare Lombardia "Danilo Fossati" e, a febbraio, alla distribuzione gratuita di medicinali realizzata dal Banco Farmaceutico.

  • shares
  • Mail