Riapre il Ca’ Bianca, storico locale del Naviglio Grande

Cabaret e piatti della tradizione per una formula di entertainment al passo coi tempi.

“Cucina del passato, socialità di oggi, comicità di domani”, questi i punti cardine della nuova era di uno dei locali che hanno segnato la storia della nightlife milanese. Parliamo del Ca’ Bianca di via Lodovico il Moro 113/117 che riparte martedì 26 novembre con un rinnovato entusiasmo e con l’obiettivo di tornare ad essere uno degli indirizzi mondani privilegiati dai milanesi e dai turisti di passaggio in città. Per coloro che hanno qualche anno in più un gradito ritorno ricco di ricordi, per i più giovani una vera novità.

Il nuovo corso del Ca’ Bianca Ristorante & Comic Club si basa sul binomio cabaret e buona cucina che, dal martedì al sabato, si propone ad una clientela eterogenea con voglia di ritrovarsi in un ambiente curato e con una grande voglia di ridere e socializzare. Ogni sera con 35€ (parcheggio auto incluso), ci si potrà deliziare di cinque degustazioni ‘’della nonna’’ in una sorta di viaggio nei sapori tradizionali di ogni regione italiana accompagnate da animazione, per poi dalle 22.30 proseguire la serata col sorriso ammirando e applaudendo due spettacoli interpretati da comici famosi e talenti emergenti, da cabarettisti e imitatori, da vignettisti e caricaturisti, da barzellettieri e ventriloqui, così come da perdormer di burlesque, cantanti e maghi umoristici sia nella due sale (la Navigli e la Ludovico Il Moro) del locale. Garanzia della qualità degli spettacoli la collaborazione di Gennaro D’Avanzo, ex direttore storico del Teatro San Babila, nel nuovo ruolo di direttore generale del Comic Club.

Per partecipare alle cinque serate inaugurali la prenotazione è obbligatoria chiamando il 335.6815268 o il 335.6206248.

  • shares
  • Mail