Atm - Il cantiere della Linea 3 Comasina a fine luglio


Doveva essere inaugurata nel 2008, adesso hanno aggiornato la data sul cartello del cantiere al 2010, ma prudenti non hanno indicato il mese; con tutta probabilità il nuovo capolinea della Linea 3 in Comasina sarà operativo dal 2011. Si sta arrivando talmente lunghi al completamento dei lavori che al cittadino disinformato faranno credere che queste quattro nuove fermate rientrano nel progetto Expo 2015.

In realtà se Europea ’92 si dimostrerà più solida dell’impresa che l’ha preceduta – al fallimento di quella coinvolta in prima battuta vanno imputati parte dei ritardi – forse tra due anni l’intera nuova tratta sarà operativa. Un giro a curiosare tra via Comasina e viale Rubicone l’ho fatto ieri per documentare lo stato dei lavori alle 19:30 del 30 di luglio 2009. Piacevole scoperta: una ruspa e un camion erano ancora ad operare in cantiere a quell’ora.

Lo scavo è enorme e ha sconvolto la viabilità stradale; chi deve accedere alla autostrade a Cormano oppure proseguire per via Astesani lo sa bene. In corrispondenza di via Polveriera arrivando da nord c’è un piccolo scavo corrispondente a un misterioso “manufatto Statale dei Giovi”. Proseguendo c’è la voragine della stazione vera e propria; fino a poche settimane fa era visibile perfino il foro della galleria all’altezza di via Gerolamo Forni, ora coperto.

Inizia a prendere forma lo scheletro della nuova fermata di testa: il futuro mezzanino già si intravede con i suoi pilastri e le strutture impermeabilizzanti mentre il piano dei binari di manovra verso nord, sebbene abbiano scavato molto, è tuttora da realizzare. Chiedo aiuto agli ingegneri e agli esperti del blog: come vi sembra il cantiere di Comasina? Riusciranno a rispettare il traguardo del 2011?

Il cantiere

Cantiere Comasina
Il cantiere
Sullo sfondo i palazzi della Comasina
Il piano dell'intervento
Il mezzanino della stazione
Dopo la stazione rivolti a nord
Il

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: