Cosa fare stasera a Milano: al Factory l’elettronica è donna

Stasera venerdì 29 novembre nel locale di zona Forlanini si insediano due brave esponenti del gentil sesso per una notte da ballare a base di splendide selezioni techno house.

Accade sempre più di frequente e dimostrano di saper competere alla pari con i loro colleghi producer. Oramai è un dato di fatto che alla consolle spopolano e hanno conquistato una larga fetta di pubblico molte donne dj, spesso aiutate dalla loro avvenenza ma ancor di più perchè dotate di grande talento e capacità creative nel riuscire a dominare i dancefloor nei loro set.

Al Factory Club di via Arcangelo Corelli 36 stasera le special guest della one-night Detroit sono ben due. La prima è Cassy (nella foto), metà inglese e metà austriaca, che nasce come vocalist per Elin (a.k.a. Autorepeat) ma ben presto passata al mix spronata da Electric Indigo. Nel giro di pochi anni comincia a collaborare con personaggi come Luciano con cui co-produce "La Ondita", una delle tracce del cd "Blind", viene coinvolta in progetti con Steve Bug e Ricardo Villalobos, per finire ad ottenere residenze ricorrenti prima al Panorama Bar di Berlino e poi sue serate in locali come il Rex di Parigi e il Trouw di Amsterdam.

L’altra grande ospite della serata è la toscana Silvie Loto che dopo essere cresciuta tra djset al Tenax di Firenze e al Goa di Roma, spicca il volo nella scena club internazionale partecipando al party di Marco Carola "Music On" all' Amnesia di Ibiza, affiancandolo poi in tante date del suo tour mondiale.

Oltre a loro suoneranno il resident Luca Serra mentre viene inaugurata proprio stasera una seconda sala totalmente dedicata alle sonorità techno, i cui padroni di casa saranno i M-A-E.

L’ingresso con selezione, dalle 23 alle 5, è a 15€ in lista.

  • shares
  • Mail