Libri - I santi di Milano

I santi di MilanoLa storia di una città passa attraverso le gesta delle persone che vi hanno vissuto, passaggi di cui resta traccia non solo nei monumenti e negli edifici che sono soppravvissuti alle singole persone.

Mi è capitato fra le mani un libretto che sarà molto apprezzato da chi ama curiosare tra le pagine della storia locale, magari non proprio in quella "ufficiale". Con un taglio a metà strada tra l'enciclopedista e l'aneddotista, il giornalista Rino Camilleri nel suo libro I santi di Milano, edito da Rizzoli, ha tracciato una mappatura storica dei personaggi che hanno fatto grande Milano dal punto di vista spirituale. Un piccolo dizionario alfabetico di agiografie, di storie di vita di personaggi che si sono distinti dal punto di vista religioso meritando il titolo di santi e di beati.

I parte da San Sebastiano che fu capo dei pretoriani dell'imperatore Diocleziano, sul finire del terzo secolo dopo Cristo, per arrivare a figure del recente passato come il Cardinale Schuster o Don Gnocchi, senza dimenticare i capisaldi della cultura religiosa milanese come Sant'Ambrogio e San Carlo Borromeo.

Un altro piccolo volume per la nostra biblioteca indispensabile per conoscere la nostra Milano, di ieri e di oggi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: