I nuovi orari di Trenord: tutte le informazioni

Trenord modifica gli orari sulla Milano-Brescia-Verona, Milano-Seveso-Asso e Milano-Malpensa.

Nuovi orari per Trenord a partire da domenica 15 dicembre (in coincidenza quindi con lo sciopero dei mezzi pubblici che interesserà le giornate di sabato, domenica e soprattutto lunedì). Lo ha comunicato la stessa azienda, che ha fatto anche sapere che la maggior parte delle corse non subiranno modifiche. A partire da oggi nelle stazioni saranno distribuiti i volantini con i nuovi orari, che interessarono principalmente tre corse: Milano-Seveso-Asso, S2 e S4; Milano-Brescia-Verona; Milano-Malpensa.

Il tutto è causato da riorganizzazioni del servizio, del numero dei treni e da alcune modifiche nell'organizzazione delle tratte. La tratta più interessata è la Milano-Brescia-Verona: 8 corse, quattro per Verona e altrettante per Milano. Il primo partirà da Verona alle 6.54 del mattino e da Milano alle 7.25; le ultime corse saranno da Verona alle 18.40 e da Milano. Gli orari nel dettaglio si possono trovare qui.

Cambiamenti anche per la Milano-Seveso-Asso, e non solo per gli orari. A partire dal 15 dicembre 2013, dal lunedì al venerdì, dalle ore 23:00 circa e fino al termine del servizio, per lavori di ammodernamento e potenziamento della linea ferroviaria, la circolazione dei treni della linea Milano-Seveso-Camnago/Mariano-Asso è sospesa tra le stazioni di Milano Affori e Seveso/Camnago e sostituita da bus che effettueranno tutte le fermate. Saranno invece regolari i treni sulla tratta Milano Cadorna-Milano Affori. I nuovi orari si trovano qui.

Infine, Milano-Malpensa, per cui si sa che ci saranno modifiche per via della "riorganizzazione servizio con l'assegnazione ad alcuni treni delle fermate di Saronno e Busto Arsizio Nord". Milano Centrale-Malpensa: potenziamento del servizio con l'assegnazione della fermata a Saronno per 14 treni. Milano Cadorna-Malpensa: maggiore possibilità di raggiungere la stazione di Busto Arsizio Nord durante le ore serali con l'aggiunta della fermata a 8 treni.

Una sintesi delle principali novità la potete trovare qui.

  • shares
  • Mail