Albero di Natale con addobbi er0tici in Corso Como: ritirata la licenza

"Oggetti inopportuni" secondo l'assessore al Commercio, Franco D'Alfonso

Un albero di Natale illuminato in Corso Como, com'è romantico.

Hei, ma cosa sono quegli oggetti appesi ai rami? Sì, avete visto bene: sono proprio s3x toys. L'albero, così decorato, infatti è una trovata pubblicitaria di un sito di e-commerce che vende appunto quel tipo di oggettistica (My Secret Case).

Eppure il Comune il permesso lo aveva concesso, anche se "dalla domanda presentata non si evinceva la natura dell'iniziativa".

Costoso permesso, visto che si tratta del modaiolo-fashionissimo Corso Como, ha sottolineato una dei soci dell'azienda sul Corriere:

"Non siamo provocatori, abbiamo presentato regolare richiesta fino al 27 dicembre e pagato migliaia di euro"

Quest'albero insomma, che avrebbe regalato così tanta 'gioia' ai milanesi (più allE milanesi), non s'ha da fare, e Palazzo Marino ha di corsa revocato la licenza. L'assessore al Commercio, Franco D'Alfonso, ha definito i giocattoli per adulti trasformati in decorazioni "oggetti inopportuni".

Un regolamento - i s3x shop e le sale slot sono escluse dalla concessione di spazi pubblici - è un regolamento. Ma volendo ben vedere in giro per la città, in ambito pubblicitario, c'è di peggio. Forse avrebbe avuto da perdere solo l'azienda: in tempi di boom di 'sfumature' sai mai che qualche passante incuriosito si portava a casa un souvenir per rendere queste festività natalizie un po' più piccanti. Quel povero albero si sarebbe ritrovato presto spoglio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: