Capodanno a Milano: i party all’Atomic e gli after del primo gennaio 2014

Ancora poche ore per decidere dove festeggiare capodanno? Per chi resta in città sono davvero tante le occasioni di divertimento proposte da locali, discoteche, ristoranti, hotel e location atipiche, così come parecchie sono quelle fuoriporta raggiungibili con un breve tragitto in macchina. Da scegliere tra le più interessanti, per tutte le tasche, per tipo di musica e pubblico, a seconda dei propri gusti e disponibilità.

Immancabile l’appuntamento del dopocenone all’Atomic bar di via Felice Casati 24, da sempre un evento ad ingresso gratuito che riunisce quel folto gruppo di aficionados di uno dei locali più alternativi e underground della città. Si aprono le danze, ovviamente dopo mezzanotte, con alla consolle Robi Kid e Nicola, resident delle one-night del venerdì e del sabato dell’Atomic. I drink vengono proposti a 10€, birre a 7€, shot e analcolici a 5.

Apre a mezzanotte e mezza e prosegue ininterrotamente fino alle 13 di domani il superparty “New Year Explosion” firmato Atelier, LaMESSA e Pape Satan al Codice Club di via Carlo Boncompagni 44, dove una dodici ore di house ed elettronica stravolgerà un dancefloor capitanato da un folto cast di noti dj: da Andrea Barone a Enrico Logallo, da Bianca a Michele Ruvido, da Danilo Erre a Gianni Palumbo, da Luca Curti a Davide la Rocca, da Meerco STG a Dimitri, da Master a Marck1, tutti ponti a regalare ore e ore di puro divertimento. Ingresso in lista a 20€ entro l’1.30, poi intero a 25€. Per info e prenotazioni: 338.5306756, 348.7249058, 373.8369877, 327.7482716, 392.0388663.

Mentre scrivo altri due after vengono segnalati dalla rete: il primo al Limelight di via Castelbarco 11 dalle 7 a mezzogiorno, mentre un’altro viene organizzato al Caveau di viale Umbria 64 con in consolle Idriss D e Marc Fàbregas.

Altri Capodanni:

Capodanno a Milano: i party a numero chiuso e all’11clubroom

Capodanno a Milano: si cena in discoteca con Donatella Rettore al Club Haus80’s e con il party Fidelio al The Club

Capodanno a Milano: cenone toscano con djset al Cantinetta Belle Donne e sapori fusion nipponici al Nishiki

Capodanno a Milano: le proposte per golosi palati di Evo – l’extravergine e Mamai

Capodanno a Milano: i party del Circle e del Jazz Cafè

Capodanno a Milano: i party gay e gay-friendly

Capodanno a Milano: al Black Hole e al Tunnel si balla spendendo poco

Capodanno a Milano: Quentin Harris al Gioia 69 per la one-night Lift

Capodanno a Milano: Modular – The Space Age al Factory

Capodanno a Milano: “Il capodanno dei desideri” del Sio Cafè

Capodanno a Milano: Gran galà di capodanno al Riad Yacout

Capodanno a Milano: qualche party fuoriporta

  • shares
  • Mail