La mostra di Van Gogh: lo spettacolo dell'arte "al cubo"

Stupore e meraviglia per questa mostra multimediale che mostra le opere del grande maestro fiammingo in una nuova luce

la mostra alla fabbrica del vapore

Continua (fino al 9 marzo) "Van Gogh Alive. The experience". Siamo negli spazi della Fabbrica del Vapore di via Procaccini. Pagato il biglietto (12 euro intero), si accede alla prima sala con informazioni sulla vita del grande pittore e i suoi quadri più famosi commentati da didascalie corte ma esaustive. Sul finale, una ricostruzione della parete della sua stanza con fotografie in bianco e nero del fratello e dello stesso Van. Dopo un corridoio nero si accede al cuore della mostra.

Un ambiente unico che accoglie una quindicina di video wall dove vengono proiettati non solo i quadri del grande maestro, ma anche animazioni che riguardano le sue opere più famose e significative, dai Mangiatori di patate, ai Girasoli, da Notte Stellata sino all’ultimo Campo di grano con corvi. Ogni "capitolo" è scandito da una musica diversa (sempre classica) che ripercorre le varie fase della vita del pittore.

Un "film" che dura 30 minuti emozionante e coinvolgente con oltre 3000 immagini, sottolineate da citazioni che riportano stralci ripresi dalle lettere inviate dall’artista al fratello Theo, e accompagnate da diversi brani musicali, che avvolgono lo spettatore in un carosello di colori, luci e suoni: un effetto magnetico e spettacolare.

Un consiglio: evitate i momenti più affollati. Se avete dei bambini portateli, si divertiranno parecchio. Muovetevi all'interno della sala: sedetevi sui video wall per terra e volgete il vostro sguardo sui 4 assi. Godrete di un punto di vista ogni volta inedito.

La mostra è aperta fino al 9 marzo 2014, con i seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 10:00 alle 20:00; giovedì e sabato dalle 10:00 alle 23:00. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.
Prezzi: 12/10 euro; gratuito sotto i 6 anni
Info: www.vangoghalive.it

Van Gogh Alive

Van Gogh Alive

  • shares
  • Mail