Come si paga (anche online) e come si calcola la Mini Imu a Milano

La scadenza è il 17 gennaio. Ecco tutte le informazioni utile per pagare e calcolare la Mini Imu di Milano.

Come si paga la Mini Imu a Milano? La scadenza del 24 gennaio ha gettato la città in un certo panico, dal momento soprattutto che a casa non arriverà nessun promemoria, nessuna bollettino, nemmeno nessuna informativa su quanto si debba pagare. Sta tutto a noi, calcolare la tassa sulla prima casa, procurarsi l'F24 e pagare. E di conseguenza gli uffici del Comune sono stati presi d'assalto, tanto che la prima data disponibile per farsi dare una mano è quella del 17 febbraio, ben oltre la scadenza (a proposito, chi paga in ritardo avrà una penale di 20 centesimi per ogni giorno di ritardo, a crescere dopo due settimane).

Se il centralino 020202 è intasato, ecco che in soccorso arrivano i sindacati: la Cgil ha deciso di rafforzare gli sportelli spostando a Milano personale degli altri comuni. Non bisogna prendere appuntamento, ma recarsi direttamente ai centri principali di Porta Vittoria, Piazza Segesta, Piazza Prealpi, Conte Rosso, Giambellino, Oglio, Rogoredo e Volturno. Qui ci potrà far dare una mano nel calcolo dell'imposta e nella stampa del modello F24.

Tutto questo, ovviamente, vale soprattutto per quanti non siano avvezzi a internet. Perché chi ha una certa confidenza con computer e web può semplificarsi la vita. Ecco come pagare la mini Imu online. Innanzitutto c'è da andare sul sito del Comune di Milano dove si può trovare il calcolatore Imu. A differenza degli altri che si trovano in giro, questo è ufficiale. E quindi ci si può fidare.

Procedendo negli step si arriva anche ala stampa del modulo F24. Questo si dovrà pagare in banca o in posta; ma per i più avvezzi c'è anche la possibilità di pagare online. Lo strumento principe è quello dell'agenzia delle entrate (ma è anche abbastanza scomodo, visto che la procedura di registrazione è un po' farraginosa). I più fortunati possono affidarsi all'homebanking della loro banca di riferimento. In questo modo si può fare tutto, dal calcolo dell'Imu fino al pagamento finale, senza code e senza muoversi da casa (tanto più che per i prossimi giorni è previsto brutto tempo). Per chi non ha a disposizione il servizio online della banca, un consiglio potrebbe essere anche quello di aspettare qualche giorno dopo la scadenza dei termini per evitare code monstre; si paga - come detto - 20 centesimi in più al giorno per i primi 15 giorni, aspettare cinque giorni, pagando un euro in più ma evitando di stare ore in attesa può essere un buon prezzo.

Ecco qualche informazione utile:

Numero del centralino: 020202
Scadenza Mini Imu: 24 gennaio
Orari uffici del Comune: da lunedì a venerdì, 8.30-18)
Orari Caf Cgil: da lunedì a venerdì, 9-12.30 e 13.30-17-30).
Calcolatore Mini Imu

  • shares
  • Mail