L'omaggio a Claudio Abbado della Scala: lunedì 27 gennaio

Il 2 febbraio il "Viaggio a Reims" diretto dal Maestro sarà proiettato al Piccolo Teatro.

La morte di Claudio Abbado sarà ricordata con due appuntamenti nella sua Milano, la città in cui è nato e in cui ha fondato la Filarmonica della Scala. E proprio la Scala sarà protagonista nel primo omaggio: il prossimo lunedì 27 gennaio, alle 18, l'Orchestra Filarmonica eseguirà la Marcia funebre dall'Eroica di Beethoven.

L'esecuzione avverrà a sala vuota e porte aperta. Il che significa che la musica della Filarmonica diretta da Daniel Barenboim sarà diffusa direttamente in piazza. Una sorta di funerale milanese per Abbado, il cui funerale vero e proprio si è invece svolto a Bologna.

Domenica 2 febbraio invece sarà la volta dell'omaggio al Piccolo Teatro, con la proiezione de "Il Viaggio a Reims" di Rossini diretto da Abbado e andato in scena alla Scala nel 1985. Per quanto riguarda invece la richiesta di lutto cittadino, il sindaco Pisapia ha fatto sapere che la cosa avverrà solo se è nelle volontà della famiglia, e vista la privatezza che ha contraddistinto finora le decisione dei parenti di Claudio Abbado è probabile che l'offerta verrà declinata.

Stesso discorso per la possibilità che il Maestro venga sepolto al Cimitero Monumentale di Milano, al Famedio. Se così non fosse, in città verrà comunque affissa una targa per ricordarlo.

  • shares
  • Mail