Cosa fare stasera a Milano: si balla al Q21, all’Atomic bar e al 65mq

Per gli irriducibili del dancefloor ecco dove scatenarsi stasera tra party esclusivi, djset da urlo e one-night ad ingresso gratuito. Perchè il divertimento in città non è solo nel weekend.

dj Filo 2

Siete degli appassionati del vinile? Non potete perdervi il terzo appuntamento della serata “Sette pollici” al 65mq in Alzaia Naviglio Grande 54 dove vi aspettano dietro alla consolle Bassi Maestro e dj Filo (conduttore di programmi su Radio 105 Hip Hop e Radio Popolare - nella foto) con la loro collezione di 45 giri in vinile per un djset di vere chicche musicali. Si comincia dalle 19 con un ospite speciale, Mariano Rano, dj eclettico che da un decennio porta avanti il progetto “Vintage45style”. Poi dalle 22 salgono dietro ai piatti i “padroni di casa” per continuare fino all’una in un viaggio nel funk, rare groove, soul, reggae, hip hop e disco music.

All’Atomic bar di via Felice Casati 24, il mercoledì Achtung caratterizzato dalla conveniente proposta di happy hour nottambulo, dove dalle 22 all’una due cocktail vengono proposti a 10€, ci si scatena con le selezione di un ricchissimo cast di dj: WestBanhof, Yuri Carrara, Sonny Denja, La Pegna, Barbari, Lorenz Scoffield e lo special guest Secret Foreign.

I clubber più scatenati possono invece scegliere l’”Untilled party” del Q21 di via Padova 21, il mercoledì firmato Tilt –Smashing Wednesday che torna a proporre dopo il successo di qualche settimana fa la festa del brand di abbigliamento streetwear Untilled. Dalle 23 a far scatenare il dancefloor il resident Luk Indoma. L’ingresso anche in questo caso è gratuito, con tanto di chupito di benvenuto entro mezzanotte, e le speciali formule per le consumazioni 2 drink o 5 chupito a 10€.

  • shares
  • Mail