Cosa fare stasera a Milano: Womade ai Chiostri di San Barnaba

Nella splendida cornice della sala degli Affreschi e la sala Facchinetti, torna stasera l’evento che fonde arte contemporanea, creatività, musica, fashion e design.

WMD6-20

Womade è una kermesse giunta al suo settimo appuntamento in due anni e prosegue nella sua missione unica di riuscire a dare spazio comunicativo a giovani ed emergenti artisti, stilisti, fotografi, designer in un percorso fatto di performance e allestimenti interattivi che coinvolgono il pubblico tra opere e creazioni progettate ad hoc per l’evento stesso.

Il tutto proposto come un grande e suggestivo party condito di drink e, come per ogni festa che si rispetti un ottimo dj set che vede alla consolle due nomi noti della scena musicale milanese, Svperfine e TBWM.

Ecco i protagonisti di Womade #7:
Kinki Von Berlinki (Sergio Racanati) propone un’inedita performance in cui si fondono suoni, musica e video; l’attore Alberto Baraghini si esibisce in un act “che non esiste”; Leonardo Persico presenta “Body Colour”, una performance live tra arte, teatralità e fashion design; l’illustratrice Anna Canavesi; il fotografo Alberto Lapenna; il fashion designer iraniano Behnoud Khashe con un video in collaborazione con Giulio Rossini; i fotografi Donald Gjoka e Anne-Laure Sacriste; il fashion designer Donato Vitone; il giovane brand Lamperti Milano, dei fratelli Erika e Federico Lamperti con le innovative ed eleganti scarpe per tutte le donne che amano il lusso; il fotografo Marcello Arena; le borse e gli accessori moda di NE/NO by Stefano Manetti; la fotografa Roberta Ungaro; lo streetwear realizzato con materiali d’avanguardia firmato THESIGN; la fashion designer Vera Irmy.

L’ingresso a Womade, dalle 21 su invito e dalle 22 per tutti coloro che si sono preregistrati scrivendo a womadefactory@gmail.com è a 5€ entro le 23, poi a 10€.

Womade

Womade

  • shares
  • Mail