Cosa fare stasera a Milano: il Party Monster di Naba Sound

Un “temporary event” per apprezzare le abilità sonore dei giovani talenti dei corsi della Nuova Accademia di Belle Arti.

1966669_620224128031451_1182717476_n

Se siete appassionati di musica e volete avere un assaggio di ciò che musicisti e dj in erba, probabili future promesse del djing italiano e internazionale, esperti del suono e della progettazione musicale sono in grado di fare, non perdete l’appuntamento di stasera con il Party Monster di Naba Sound.

I partecipanti ai corsi di formazione e produzione sonora del progetto Naba Sound, a cura di Igor Moroni, si mettono in mostra infatti con tutta la loro abilità artistica, in un party aperitivo prolungato tutto da ascoltare, negli spazi del The Corner (ex Nabar), la caffetteria del campus del NABA in via Carlo Darwin 20.

L’ingresso all’evento che mira a ricreare lo spirito mondano e la verve del Club Kids (gruppo di giovani capeggiati da Michael Alig e James St. James della scna underground newyorkese del periodo tra fine anni ’80 e primi anni ’90) è gratuito e i prezzi delle consumazioni sono davvero popolari (cocktail a 4€, vino e sof drink a 2€, birra a 3€, acqua gratuita), proprio perchè si tratta di studenti che “parlano” con il loro talento ad altri studenti e a chi vorrà apprezzare le loro capacità in una serata particolare che prende il via stasera dalle 18 con la performance di Sylvia, Laura e Mauro&Claudia. La programmazione continua con l’esibizione alle 19.30 di Provvidenza (electrodance), alle 20.30 con Deep B. (r’n’b), alle 21.30 con Carlos (pop e dance). Alle 22.30 tocca a Socialite (indie dance, underground techno, french electro), si continua con Sanetti (drum’n’bass, neurohop e breakbeat) per concludersi con la tech house e deep house di Ohm.

  • shares
  • Mail