Prezzi delle case a Milano: è già finita la crisi?


Quasi esattamente un anno fa su queste pagine annunciavamo l'arrivo del tanto atteso "sboom" dei prezzi degli immobili: dopo anni di ininterrotta crescita, infatti, nel 2008 i valori al metro quadro erano scesi del 2,1%, (con punte dell’8% in alcune zone). Un'inversione di tendenza che non sembra però essersi confermata nel 2009 appena conclusosi.

Secondo il nuovo rapporto di idealista.it infatti i prezzi sono cresciuti dell’8,6% (ovvero 350 euro) rispetto all'anno precedente, portando il valore medio delle case in città a quota 3.834 euro/m².

In controdenza solo alcuni quartieri più periferici come Certosa, Famagosta-Barona, Vialba-Gallaratese, Comasina-Bicocca e Greco-Turro, tra i pochi in cui è ancora possibile acquistare per un prezzo compreso tra i 2500 e i 3000 euro/m2.

Secondo Vincenzo de Tommaso, portavoce di idealista.it:

“fattori come l’euribor ai minimi storici, l’attrattività di milano come piazza da investimento, le prospettive di rilancio e di riqualificazione di alcune aree in vista dell’expo 2015 hanno prevalso sulle difficoltà connesse al momento economico che stiamo attraversando"

Una buona notizia per chi ha un immobile da vendere; un po' meno forse per tutti gli altri.

Foto | Flickr.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: