Via libera al Beaubourg milanese di Libeskind e adesso via ai lavori?

Beaubourg Pompidou

Che cosa c'entra un'immagine del Pompidou su 02blog? C'entra, c'entra e vorrei sapere la vostra opinione al riguardo. Tutti noi sappiamo che dal cantiere dell'ex recinto della Fiera sorgeranno tre grattacieli destinati nel bene e nel male a diventare parte integrante della nostra città. Spesso invece si trascura una sorta di "cubo storto" che farà loro compagnia, non l'anno prossimo come diceva la Moratti ma prossimamente.

Il Consiglio di Stato (leggiamo sul Corriere di ieri) ha spianato anche le ultime resistenze al progetto di Libeskind e il suo "cubo" verrà realizzato. CityLife costruirà a proprie spese questa struttura ideata dall'architetto statunitense che nelle intenzioni ospiterà il nuovo polo milanese dedicato all’arte contemporanea (altre informazioni sulla genesi del progetto le trovate cliccando qui).

I giornalisti in questi anni hanno spesso accostato questo museo al Pompidou – anche noto come Beaubourg dal nome della via parigina cui si affaccia. Al di là dei confronti con Parigi dato che il "cubo storto" si farà ed è di sicuro una struttura particolare con il suo moto ascensionale e i giardini pensili... voi cosa ne dite? Ce n'era bisogno? Ma soprattutto, vi piace?

Foto | Flickr

Beaubourg_Libeskind
Beaubourg_Libeskind / 1
Beaubourg_Libeskind / 2
Beaubourg_Libeskind / 3
Beaubourg_Libeskind / 4

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: