Cosa fare mercoledì 21 maggio a Milano: apre Bibendum Baladin la prima birraenoteca in città

Apre stasera un nuovo concept di locale targato Baladin. Dalle 20 in via Ristori 2 (ang. via Castel Morrone) fiumi di birra e goloso buffet per tutti.

Non è passato nemmeno un anno dall’apertura del locale di via Solferino che Teo Musso (nel video di Italia Squisita) e tutto il suo staff tornano a Milano per festeggiare l’ultimo nato del grande brand di birre artigianali.

L’appuntamento al pubblico è per questa sera alle 20, quando a tutti i partecipanti sarà dato modo di esplorare e gustare la nuova birraenoteca, e brindare con un calice Teku gratuito di birra Baladin scambiando il tappo da ritirare all’ingresso.

Bibendum Baladin nasce come un luogo dove si vuole consolidare la pari dignità tra il mondo della birra artigianale e quello del vino ed è rivolto ad una clientela più ampia rispetto ai classici locali del marchio. Una clientela curiosa che ha voglia di esplorare e conoscere sensazioni palatali diverse date dalle “birre vive” e dai “vini liberi”. Una fusione che ha visto proprio il Bibendum, nato tre anni fa come enoteca, cambiare la sua veste e la sua insegna per dare vita insieme a Baladin ad un nuovo progetto che saprà conquistare gli esigenti palati milanesi. Inizialmente al Bibendum Baladin i protagonisti saranno maggiormente i vini e principalmente le etichette Baladin, per poi introdurre nuovi birrifici protagonisti del mondo della birra artigianale italiana. Questo per dare il tempo giusto e necessario alla clientela di percorrere un percorso attento e serio verso il mondo delle birre che saranno introdotte gradualmente nei prossimi mesi.

Il Bibendum Baladin sarà aperto dal lunedì al sabato, dalle 12 alle 15 e dalle 18 all’ 1, mentre la domenica avrà solo gli orari serali. Una chicca per i proprietari di cani: il locale è dog friendly.

Bibendum Baladin 1 (800x531)

Bibendum Baladin

Bibendum Baladin

  • shares
  • Mail