Visita all'Altra Sede della Regione Lombardia

Altra Sede della Regione Lombardia

Dopo tante parole, eccoci finalmente pronti a vedere l'Altra Sede della Regione Lombardia. La giornata è climaticamente pessima e le immagini di Gabriele con quel bel cielo azzurro sono soltanto un miraggio. Parlo del clima per mettere sull'avviso tutti quelli che si apprestano ad andare in visita al grattacielo. Eravamo pronti a prendere freddo in coda, questo si, ma non ci aspettavamo il gelo all'interno del palazzo. Il perchè è presto detto. I lavori stanno procedendo, l'Altra Sede non è ancora operativa e quindi non è riscaldata, eccezion fatta per qualche "fungo" dal dubbio funzionamento sulla terrazza. Sarà pure stato l'effetto "delusione", ma sembrava davvero facesse più caldo fuori. Quindi, riassumendo, vestitevi pesante perchè vi attende una bella oretta e mezzo di freddo intenso.

Arriviamo verso le 10.30, ci attendiamo una folla. C'è un po' di coda, ma tutto sommato meno del previsto. Ad un primo check-point vengono chiesti i documenti, che vengono trascritti su un foglio. Per chi va in compagnia, basta il documento della prima persona che si rende "garante" per gli altri. In ogni caso vengono presi i nomi di tutte le persone che entrano.

Dicevamo della coda. Ci vuole una ventina di minuti prima di entrare. Il clima che si respira, e questa volta non parlo di meteo, è un po' quello del primo giorno di scuola. Gruppi di amici, famiglie con bimbi piccoli, persone anziane. La fila si dimostra eterogenea e comunque ben ordinata: non c'è nessuno che tenta di fare il "furbetto". Notiamo invece che c'è anche chi è arrivato da fuori facendo un po' di chilometri per venire a vedere il grattacielo: il contrario della gita fuori porta dei milanesi, in pratica. Tutti comunque di buon umore, a guardare in alto, ed a citare aneddoti (in realtà già sentiti) sul Pirellone, su Milano e sulla Madonnina. A proposito questo palazzo come si chiama? Qualcuno in coda parlava di "Formigone", l'avrà letto su 02blog?

Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia

L'organizzazione sembra comunque buona. I bodyguard sono ovunque a garantire la nostra sicurezza (o quella del palazzo?), tutti sono gentili e disponibili a rispondere a qualsiasi domanda. C'è anche un'ambulanza della Croce Bianca, non si sa mai.

Entrando, arriva la sgradita sorpresa del non riscaldamento. La delusione serpeggia tra le file, perchè la speranza di un po' di tepore ci aveva permesso di sopportare la fila fuori. Pazienza, attendiamo il nostro turno e con una guida che ci accompagnerà per tutta la visita, finalmente saliamo sull'ascensore. Seconda delusione, il display non funziona e non abbiamo la sensazione di quanto veloci stiamo salendo. Arriviamo a destinazione in pochissimo tempo e finalmente vediamo il panorama dall'alto.

Che dire? Peccato per il tempo, perchè nelle belle giornate la vista deve essere sicuramente spettacolare. Poco distante c'è il Pirellone, sembra davvero più piccolo del "Formigone". La guida ci fa notare la piccola Madonnina posta in alto. Si tratta di una Madonnina provvisoria. Quella ufficiale verrà benedetta dal Cardinale Tettamanzi domenica prossima, e verrà sistemata direttamente sul tetto. Tradizione quindi rispettata: a Milano una Madonnina segna il punto più alto della città. Tradizione a questo punto nazionale, visto che l'Altra Sede risulta essere ad oggi l'edificio più alto in Italia.

Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia

Il giro della terrazza prosegue con le immagini della foto dell'Altra Sede della Regione Lombardia.

Dopo una ventina di minuti veniamo accompagnati al terzo piano, dove il tour prosegue con una serie di pannelli sulla costruzione del palazzo e sulle attrattive turistiche delle altre città lombarde. C'è anche una parte in cui è possibile vedere come verranno arredati gli uffici. Abbiamo fatto qualche scatto per chi fosse curioso sul design utilizzato.

La visita finisce quando un'altra guida ci accompagna verso l'uscita di Via Melchiorre Gioia usando un ascensore secondario.

Che dire? La sensazione personale è quella di un buon progetto che si distingue dai vari "parallepipedi" della zona. Il giudizio finale lo lascio volentieri a chi è più esperto di me, in ogni caso l'impressione che ho avuto è stata buona. Peccato per il tempo, sperando sia possibile visitare la terrazza in momenti dell'anno migliori.

Altra Sede della Regione Lombardia

Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia
Altra Sede della Regione Lombardia

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: