"I De Agostini e la Cartografia": la mostra in via Durando presso il Campus Bovisa

Politecnico Milano

Dal 27 febbraio al 27 marzo il Politecnico di Milano presso il Campus Bovisa di Via Durando 10 ospiterà la mostra “I De Agostini e la Cartografia - Centoventi anni di cartografia in Italia”, un'interessante esposizione di tavole, incisioni, fotografie, poster e carte geografiche voluta dalla famiglia De Agostini, patrocinata dal Comune e sostenuta oltre che ospitata dall'Università. L'accesso alla mostra è del tutto gratuito.

“Una mostra che oltre a portaci indietro nel tempo, ripercorrendo la storia di una famiglia particolarmente legata alla città di Milano e il suo fondamentale contribuito allo sviluppo della cultura scientifica nel nostro paese – afferma l’Assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Identità Massimiliano Orsatti – permette a tutti noi di comprendere al meglio le evoluzioni del nostro territorio e la sua identità”.

La mostra è divisa in cinque sezioni: da una prima parte dedicata alle antiche carte geografiche si passa poi alla produzione storica di Giovanni De Agostini con particolare attenzione alla nostra regione, a Milano e ai laghi lombardi. Dalle esplorazioni di Alberto Maria De Agostini in Patagonia agli atlanti progettati da Federico De Agostini per le enciclopedie fino a come il digitale sta cambiando l'approccio alla cartografia nel XXI secolo.

Lunedì-giovedì 10:00/19:00
Venerdì 10:00/20:00
Via Durando 10 - 20158 Milano
Spazio Mostre Edificio N
Ingresso gratuito

Foto d'apertura del post | Bibendum84 by Flickr

De Agostini Mostra Bovisa
De Agostini Mostra Bovisa / 1
De Agostini Mostra Bovisa / 2
De Agostini Mostra Bovisa / 3

  • shares
  • Mail