Cosa fare ad agosto a Milano: stasera venerdì 8 Lift al G Garden, Lust al 4cento e Fashion Groove all’OF Club

Ad agosto, quest’anno, cosa fare la sera a Milano non è un problema. Moltissimi i locali e i ristoranti che hanno deciso di non chiudere per ferie e dare ai turisti di passaggio in città, a chi lavora e a chi non la abbandona per mete più o meno esotiche, momenti di divertimento per ogni tasca e gusto.

House music, hip hop, dance e commerciale. Il venerdì notte è tutto da ballare, basta solo scegliere la musica che meglio si adatta al proprio gusto.

Ultimo scatenato house party nell’incantevole giardino del 4Cento di via Campazzino 14, ristoclub tra i più amati dai nottambuli più adulti e festaioli che da sempre trovano nel locale di Max De Luca una privilegiata oasi si divertimento danzante condita da spettacolari djset da vivere fino alle prime luci dell’alba. Per salutarli a dovere, prima del superparty del 29 agosto, ecco il “Lust Minute Party” a tutta house music in compagnia di Simone Pugliese affiancato alla consolle anche dallo stesso padrone di casa Max. L’ingresso dalle 22.30 è con rigida selezione.

All’OF Club di viale Alemagna 6, da sempre il venerdì notte vede la sua serata di punta “Fashion Groove” animarsi di giovani e meno giovani pronti a lanciarsi in danze sfrenate al ritmo di selezioni musicali che ricordano la programmazione dei migliori club di Miami. Stasera in consolle dj Kristianino propone tracce house, hip hop e soul dalle 23 alle 5 di mattina. L’ingresso è a 25/20/15€.

Il recentemente rinnovato G Garden, locale all’interno dell’ippodromo del galoppo di Piazzale dello Sport 14, ospita da alcune settimane la versione estiva della frequentatissima one-night di pura house music “Lift” (nella foto) di Guido D’Annunzio. Ad alternarsi al mixer nomi arcinoti dal pubblico appassionato del genere: Luca Colombo, Jack Masterpez (nel video il suo casting a Top Dj), Frankye Lova, Fabione e Christian Addari. Ingresso libero con consumazione obbligatoria dalle 23.30.

lift ggarden 2

  • shares
  • Mail