Elezioni Regionali 2010: escluso in Lombardia Marco Cappato



Sarà probabilmente una vera e propria sfida a due il prossimo appuntamento elettorale lombardo. La Corte d’Appello ha infatti escluso la candidatura di Marco Cappato, esponente dei Radicali che in Lombardia si presentava contro Roberto Formigoni (PdL) e Filippo Penati (Pd).

Oltre ai radicali, come riporta il Corriere della Sera, è stata esclusa anche “La Destra” che avrebbe avuto l’appoggio dell’attuale Governatore convinto, più che speranzoso, di un mandato ad interim tendenzialmente eterno.

Poco conta, come evidenziato più volte su polisblog.it, che per legge Roberto Formigoni (come altri esponenti politici, in altre regioni) non possa essere eletto. Lui, il Governatore rock, va avanti sicuro anche davanti le critiche del sindaco di Milano Letizia Moratti.

Non soddisfatta, evidentemente, dell’atteggiamento avuto dal collega sul blocco del traffico della scorsa domenica la Bertolaso del nord (così è stata definita dal Fatto per via dei suoi innumerevoli incarichi) gli ha ricordato di pensare anche a Milano.

“Mi risulta - ha dichiarato Letizia Moratti - che Formigoni abbia sempre dedicato gli ultimi giorni delle sue campagne elettorali a Milano. Ci aspettiamo grandi cose da Formigoni e siamo felicissimi delle nuove iniziative che ha annunciato: noi siamo a sua totale disposizione, lo aspettiamo con ansia”.

Ok. Ma lei, nel frattempo, che fa?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: