Cosa fare ad agosto a Milano: sabato 16 Fluo party, domenica Anguria party e lunedì Afro Beat al Magnolia

Ad agosto, quest’anno, cosa fare la sera a Milano non è un problema. Moltissimi i locali e i ristoranti che hanno deciso di non chiudere per ferie e dare ai turisti di passaggio in città, a chi lavora e a chi non la abbandona per mete più o meno esotiche, momenti di divertimento per ogni tasca e gusto.

La programmazione per i prossimi giorni del circolo Magnolia di via circonvallazione idroscalo 41 è ricchissima di proposte allettanti per scatenarsi fino all’alba con tanta musica di ogni genere.

Si comincia stasera con il “Fluo Party”, una festa supercolorata dove le tinte fluo la fanno da padrone, o meglio i colori atossici e naturali che vi riempiranno capelli, abiti e pelle qualora decidiate di partecipare. Un tipo di evento che ultimamente sta prendendo sempre più piede e che risulta essere davvero molto divertente e aggregante (come quello all’ippodromo di qualche settimana fa). In consolle gli OWP (Once Were President). Dalle 23, ingresso libero, si consiglia di indossare una maglietta bianca e pantaloncini corti.

Domenica la festa continua con l’”Anguria party”, un classico appuntamento estivo del locale caratterizzato da una lotta di semini d’anguria sputati tutti contro tutti. Mentre ci si scatena in questa pazza sfida all’ultimo seme ci si lancia in danze sfrenate con il djset di Carlotta Vagnoli e Edo Mariani. Dalle 23, ingresso libero con anguria gelata proposta a 3€.

Lunedì 18 è “Afro Beat – from rock to soul”, una one-night che permetterà di scoprire artisti e canzoni che provengono dall’Africa o che ad essa si sono ispirati, oltre che di talenti di ieri e di oggi con hit a partire dagli anni ’60 (nel video un esempio di ciò che si ascolterà). A condurre le danze in consolle Missin Red. Dalle 22, ingresso gratuito.

  • shares
  • Mail