Cosa fare stasera a Milano: Ellen Allien all’Amnesia e Marcus Worgull al Gloss Club

Un sabato 13 settembre all’insegna della grande musica elettronica con due grandi nomi del panorama tedesco e internazionale alla consolle di altrettanti club milanesi, per una notte da veri clubber.

Ellen Allien (nella foto e nel video), regina indiscussa della scena berlinese e mondiale, è la superstar di questo sabato sera all’Amnesia di via Gatto, club che ogni settimana porta in città i migliori nomi del djing planetario regalando forti emozioni al pubblico sul dancefloor fino all’alba. La Allien è pura energia e creatività, poliedrica quanto basta nei panni di dj, producer, label manager così come stilista e designer e i suoi set sono davvero un’esperienza unica per gli amanti del genere. D’altronde è una da sold out ad ogni sua performance, dai festival ai club di ogni parte del mondo e, tanto per dare l’idea del personaggio, è una delle poche elette che hanno potuto esibirsi in location uniche come il centro Pompidou di Parigi o al Guggenheim Museum di New York. Ad affiancarla il resident Yaya (della scuderia Desolat di Loco Dice) mentre nella seconda sala del locale, l’A.Lab, si esibiscono la crew Game Over, Manuel V, Lensis, Davide Fusetti, Valentini Emme e Urbhner. L’ingresso dalle 23 è a 15/20/23€.

Altro club e altro blasonato nome dell’olimpo teutonico dell’elettronica, Marcus Worgull è lo special guest di stasera per l’inaugurazione della nuova stagione di Electric al Gloss Club di via Molino delle Armi 32 (il Divina, per intenderci). Un grande della consolle, membro della scuderia Innervisions (quella di Dixon) e uno dei maggiori esponenti del momento della deephouse/fusion e i suoi set sono un vero viaggio per amanti del genere. A dargli manforte con le selezioni l’immancabile resident della serata Dj Clay. Dalle 23.30, ingresso con selezione.

ELLEN ALLIEN 2014

  • shares
  • Mail