Lo Zam occupa lo Spazio Forma, ma viene subito sgomberato

La "nuova casa" ha avuto brevissima vita.

11.47 - Come non detto, la "nuova casa" dello Zam ha resistito solo un paio di giorni. Lo sgombero è stato deciso dal Comitato provinciale straordinario per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato ieri mattina con urgenza dal prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca "per garantire con tempestività il ripristino della legalità". (fine aggiornamento)

Continua la diaspora dello Zam, che dalla sede storica in zona Barona ha traslocato - in seguito a uno sgombero - ormai parecchio tempo e che per oltre un anno aveva trovato casa in pieno centro, per la precisione in zona Ticinese, salvo venir sgomberati anche da lì nel luglio scorso. Ma è ormai chiaro come i ragazzi del centro sociale non siano tipi che si danno per vinti facilmente.

E infatti questa volta hanno preso di mira lo Spazio Forma, uno degli spazi più interessanti di Milano, che allestiva stupende mostre di fotografie e che ha chiuso qualche tempo in seguito alle richieste di affitto di Atm, che ha la proprietà sull'area. Da allora tutto il sito è stato abbandonato, fino all'altro ieri, quando lo Zam ha trovato lì la sua nuova casa.

"Da qui partirà il corteo studentesco del 10 ottobre contro la riforma Giannini, riallestiremo la palestra Hip Hop, il Teatro, l'aula studenti e tutte le attività che c'erano nella scuola di via Santa Croce", spiegano loro. Ma la nuova sistemazione sembra destinata ad avere breve vita, visti i progetti di Atm sullo spazio: "Gli spazi abusivamente occupati da Zam saranno presto assegnati. I precedenti locatari di Spazio Forma, banalmente, non pagavano l’affitto e per questo hanno dovuto lasciare i locali. In seguito allo sgombero avvenuto a fine febbraio di quest’anno, Atm ha attuato tutte le opere necessarie per la messa in sicurezza dei locali e poi ha bandito una gara pubblica. Sono state numerose le manifestazioni di interesse presentate in fase di pre-qualifica e quattro di queste si sono dimostrate compatibili con il progetto di ispirazione culturale. Il 9 ottobre la gara si chiuderà e attorno al 15 ottobre Spazio Forma sarà assegnato".

Per il futuro di Spazio Forma e dello Zam, quindi, non resta che aspettare di vedere chi vincerà la gara e con che tempistiche penserà di dare vita al suo progetto. Probabilmente, fino a quel momento lo Zam sarà lasciato in pace.

zam milano

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: