Su Trenord con lo scooter

La foto del tentativo di un'impresa impossibile alla stazione Bovisa spopola su Facebook.

scooter_mm2_milano

I lavori per Linea 4 languono e quelli per la Linea 5 procedono sotto la spada di Damocle dell'inizio di Expo. E allora perché non tornare a dare un po' di lustro ai treni, provando a imbarcare uno scooter?

Non saranno mica solo i tifosi dell'Inter a poter fare un uso non proprio ortodosso del "Busterello!" Anche gli studenti del Politecnico (la foto è stata fatta alla fermata di Piola stazione Bovisa) hanno il diritto di prendere il treno con un motorino a due tempi! Il nostro eroe (sì insomma, quasi-eroe) aveva finito la benzina? Aveva perso una scommessa? Si era perso? Tutte queste domande resteranno insolute, perché l'inflessibile personale di Trenord ha bloccato il fantasioso viaggiatore. Probabilmente non aveva il biglietto per un collo così insolito! Di certo nessuno si era spinto tanto in là pur di non separarsi dal proprio ciclomotore.

Ne approfittiamo, scherzi a parte, per ricordare che, per quanto il trasporto in vagone degli scooter non sia (ancora) consentito, lo è quello delle biciclette, a patto di pagare il supplemento stabilito.

Ringraziamo lo studente del Poli che ci ha segnalato la foto e preferisce restare anonimo.

  • shares
  • Mail