Cosa fare per Halloween 2014 a Milano: i party agli East End Studios, all’Old Fashion e al The Club

Tantissimi i party per la notte più horror dell’anno, adatti ad ogni e gusto e tasca in altrettante location e locali della città. Non resta che scegliere il giusto travestimento e avere tanta voglia di divertirsi.

Altro megaparty per un pubblico più giovane agli East End Studios di via Mecenate 84/10, location scelta da Overmind per l’evento a tema “House of Madness”. Tre distinte sale accolgono patiti dell’edm, della deep e tech house e della trance e progressive che possono scatenarsi dino all’alba con maestri della consolle internazionale come l’olandese Don Diablo (uno dei TOP 100 dj nella classifica di Dj Mag di quest’anno, nella foto e nel video), il producer tedesco Claptone rinomato per le sue performance in maschera settecentesca, il giovane talento della trance norvegese Orjan Nilsen e il duo italiano Marmik. Dalle 19, ingresso a 25.

All’Old Fashion di viale Alemagna 6, la celebre discoteca affacciata su parco Sempione, si celebra il “Coulrophobia party”, una festa di Halloween dal tema specifico, non adatta a tutti coloro che soffrono della fobia nei confronti dei clown, dato che saranno tanti i pagliacci malvagi in pista nel locale. In consolle Cristianino, Ursoleo e Big Fish con le loro selezioni house, edm e commerciale. Dalle 22, ingresso con selezione.

Il The Club di Corso Garibaldi 97 organizza un “Black Sails Halloween”, una serata liberamente ispirata ad una delle serie televisive più seguite e cool del momento, trasformando il locale per una notte in una sorta di isola del tesoro dove incontrare pirati di ogni tipo. A far infiammare il dancefloor ci pensano i veterani del locale Ale Bucci e Marco Coccia, accompagnati dai vocalizzi di Micod Voice. Dalle 23.30, ingresso a 15/20€. Da segnalare che tutti coloro che si presenteranno in maschera riceveranno un ingresso omaggio per la serata di sabato 1 novembre.

don Diablo2

  • shares
  • Mail