La linea verde M2 completamente riaperta

Conclusi i lavori, si ritorna a viaggiare normalmente.

18.32 - I lavori sono completati e la linea verde M2 ha completamente riaperto, fine dei disagi.

Non è bastata la giornata di ieri a risolvere i problemi sulla linea verde, che quindi anche oggi rimane chiusa nel tratto (cruciale) tra Centrale e Garibaldi. Spiega un comunicato Atm: "Nonostante il lavoro senza tregua che gli uomini di Atm stanno portando avanti con le idrovore da sabato notte, il livello della falda acquifera non è sceso a sufficienza per consentire la ripresa del tratto della M2 Centrale-Garibaldi".

Al di là delle spiegazioni, il comunicato prosegue consigliando qualche alternativa: "Per chi deve proseguire in metropolitana, è consigliato l'interscambio con le altre linee: da Centrale è possibile cambiare con la M3 fino a Zara, prendere la M5 e scendere a Garibaldi (e viceversa). Oppure, se diretti verso il centro, scendere a Loreto, interscambiare con la M1 fino a Cadorna e riprendere la verde fino a Garibaldi (e viceversa); si ricorda che la fermata Ioia M2 è effettuato solo attraverso un bus sostitutivo.

La linea verde M2 interrotta da Centrale a Garibaldi

I trasporti a Milano continuano a creare gravi disagi ai cittadini che oggi sono tornati a lavoro. Non bastasse il fatto che è lunedì, ci sono messi anche i ritardi e le cancellazioni di alcune tratte per mettere ancora più di malumore i milanesi e coloro che arrivano nel capoluogo meneghino dalle province circostanti.

L'Atm ha comunicato con una nota ufficiale che a causa dei danni provocati dal maltempo è stata costretta a "interrompere totalmente il tratto della M2 Centrale-Garibaldi", specificando che i suoi operai sono stati a lavoro per tutta la giornata di ieri con le idrovore, ma il livello dell'acqua nella galleria non è sceso perché la falda acquifera ha subito un nuovo e forte innalzamento provocato dalla pioggia violenta del weekend.

Nel comunicato di Atm si legge:

"Atm ha messo in campo misure straordinarie per assistere la clientela e fino ad ora si è svolto tutto in maniera abbastanza fluida e senza criticità, nonostante i disagi provocati dall'emergenza. Atm si sta adoperando per cercare di ridurre i tempi e non appena l'acqua sarà scesa, sarà anche possibile verificare lo stato degli impianti, intervenire e limitare gli inconvenienti"

Questa mattina sono stati distribuiti dei volantini (stampati stanotte in tempi record) per informare i cittadini che possono chiedere notizie su possibili alternative di viaggio anche a dei tutor, che si riconoscono facilmente perché indossano una casacca blu.

Inoltre c'è sempre l'account Twitter ufficiale dell'Atm che promette risposte in tempo reale, mentre nelle stazioni della metropolitana ci sono annunci ogni cinque minuti. Inoltre le notizie si possono trovare, aggiornate in tempo reale, sul sito ufficiale nella sezione infomobilità.

Atm ricorda che

"La fermata Gioia M2 è effettuata solo attraverso un servizio di bus sostitutivo. Inoltre, per chi deve scendere in Centrale o a Garibaldi e arriva in metropolitana è consigliato l'interscambio con le altre linee: da Centrale è possibile cambiare con la M3 fino a Zara, prendere la M5 e scendere a Garibaldi (e viceversa); oppure, se diretto verso il centro, scendere a Loreto, interscambiare con la M1 fino a Cadorna e riprendere la verde fino a Garibaldi (e viceversa)"

Per quanto riguarda Trenord, invece, ieri aveva annunciato che oggi i cittadini non avrebbero avuto problemi e non ci sarebbero stati ritardi. Invece, non solo sono stati segnalati dai pendolari ritardi anche fino a 60 minuti, ma ci sono state numerosi viaggi cancellati. In particolare stamattina nell'ora di punta sono stati soppressi i treni per Milano Centrale e Porta Garibaldi, mentre un guasto di un treno che è rimasto fermo tra Verdello e Bergamo ha causato ritardi di un'ora. Molti cittadini hanno impiegato fino a tre ore per arrivare in ufficio.

Metro Milano con maltempo - Disagi Atm

Foto © Twitter

  • shares
  • Mail