Expo 2015: a che punto sono i lavori?

Le cose procedono spedite, ma c'è ancora parecchio da correre.

Expo 2015 - Lasciamo perdere per una volta i mille ritardi, le opere saltate e quelle ancora in forse che riguardano i progetti collaterali di Expo (fondamentalmente, infrastrutture), e non perché non sia importante ma solo perché ne abbiamo già parlato parecchie volte, e concentriamoci questa volta sui lavori relativi all'Expo in sé, ovvero tutta la gigantesca area che sta sorgendo tra Rho e Pero. A questo proposito, una bella illustrazione aerea che mostri visivamente a che punto sono i lavori la trovate nel video in cima al post.

Purtroppo, invece, sul sito ExpoCantiere non si trova più la timeline con le percentuali di completamento dei lavori, per cui dobbiamo affidarci alle recentissime parole del commissario di Expo Giuseppe Sala: "Chi vede il sito anche con occhi più esperti dei miei ci rassicura sullo stato di avanzamento dei lavori. Ogni settimana si vede un progresso e io continuo a essere tranquillo. Ho fatto una lunga visita ieri al cantiere: non c'è nessun tipo di danno, ma certo è che abbiamo perso delle ore di lavoro. Il vero problema è quello. Noi siamo anche molto attenti a non mettere gli operai in condizioni di poca sicurezza e con la pioggia di sabato era molto difficile lavorare".

Ci si preoccupa anche del Padiglione Italia e dell'Albero della Vita: "Ogni settimana si vedono progressi, io continuo a essere tranquillo. Chi vede il sito e lo vede con occhi esperti, anche più esperti dei miei, ci rassicura sullo stato di avanzamento". Ok, un sacco di rassicurazioni ma purtroppo non abbiamo più i numeri precisi sulle percentuali di completamento che ci piacevano tanto.

Un discorso a latere è invece quella della qualità dei lavori. Nessuno dubita - almeno non io - che entro il 1° maggio 2015 tutte le strutture dell'area di Rho-Pero saranno completate, ma quello che interessa capire è anche come vengono fatti i lavori, nei tempi necessari e senza prendere troppe scorciatoie. Un grande dubbio che poi rimane, tra l'altro, è quello del post-Expo, con il bando di gara andato deserto.

Expo 2015 - Lavori

  • shares
  • Mail