Innocenti Burning: una giornata di primavera nell'Hinterland est



Ho titolato così la gallery perché queste immagini hanno qualcosa di onirico e di paradossale insieme. In questo paesaggio la costruzione rurale, una vecchia e decadente cascina, rappresenta il passato che non vuole morire e cerca di resistere a quello che lo circonda: urbanizzazione, strade e traffico. A due passi l'arteria Cassanese. Nella cascina, o quello che rimane di essa, una coppia di anziani stende i panni e alleva galline: resiste. Dall'altra parte, vicinissimi, i capannoni industriali dell'Innse, ora scheletri rimasti a simboleggiare la fine di un'epoca.

Innocenti Burning
Innocenti Burning
Innocenti Burning
Innocenti Burning
Innocenti Burning

Innocenti Burning
Innocenti Burning
Innocenti Burning
Innocenti Burning

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: